Elías Torres

Elías Torres è un architetto spagnolo. Laureato nel 1968 presso la Escuela Técnica Superior de Arquitectura de Barcelona (ETSAB), è stato Visiting Professor alla Harvard University e insegna alla ETSAB dal 1969.
Nel 1968 ha aperto uno studio a Barcellona insieme a José Antonio Martínez Lapeña. 
Tra i più noti progetti dello studio Martínez Lapeña-Torres Arquitectos si ricordano: la riqualificazione del Park Güell di Gaudí a Barcellona (1993) e il restauro del Castello di Ibiza (1991); l'Esplanade e l'impianto fotovoltaico del Forum 2004 di Barcellona; il centro di cultura e artigianato Antonu Tur "Gabrielet" a Formentera (2010); numerose abitazioni private, come la Costa House a Ibiza (1994) e la Rauchwerk House a New Orleans (Stati Uniti, 1992). Lo studio Martínez Lapeña-Torres Arquitectos è stato insignito di numerosi premi, tra cui il Premio Nacional de Arquitectura (2016). Elías Torres ha vinto inoltre il premio Ramon Llull del Governo delle Isole Baleari nel 2008 e, nel 2011, la Medaglia d'Oro dell'Isola di Eivissa per il lavoro svolto nel corso della sua vita.

 

Bibliografia scelta

 

Martínez Lapeña, José Antonio, and Elías Torres. José Antonio Martínez Lapeña Elías Torres 1968 – 2013. Madrid: Lampreave, 2013.

 

Torres, Elías. Zenithal Light. Barcelona: Collegi d'Arquitectes de Catalunya, 2005.

 

Links

 

http://arquitectes.coac.net/jamlet/index.html

 

La conferenza dell'architetto ELIAS TORRES si terrà il 26 maggio 2018 alle 11:00 presso Sala Boggian al Museo di Castelvecchio.
L'accesso alla conferenza è consentito solo ed esclusivamente tramite prenotazione, da effettuare entro le ore 12:00 di venerdì 25 maggio attraverso le seguenti modalità:
. agli ARCHITETTI iscritti all'Ordine Professionale è richiesta la compilazione del modulo di iscrizione disponibile all'indirizzo www.vr.archiworld.it che garantirà l'ingresso all'evento e il riconoscimento di 2 crediti
formativi professionali;
. a tutti gli altri interessati si chiede di inviare una e-mail all'indirizzo mantovarchitettura@polimi.it, indicando nome, cognome, luogo di provenienza e professione.
Le prenotazioni verranno accettate fino all'esaurimento dei posti disponibili (n. 140).
Si richiede a tutti gli iscritti di presentarsi all'ingresso della Sala Boggian presso il Museo di Castelvecchio almeno 15 minuti prima dell'inizio della conferenza; per chi non si presentasse entro tale orario non sarà mantenuta la priorità di prenotazione.
I partecipanti alla conferenza potranno usufruire di un ingresso gratuito al Museo di Castelvecchio per l'intera giornata di sabato 26 Maggio 2018.